L’APPROCCIO SISTEMICO - Salef
17003
page-template-default,page,page-id-17003,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-16.1,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive
 

L’APPROCCIO SISTEMICO: SENTIRSI PARTE DI UNA NARRAZIONE

Sentirsi parte di una narrazione che ci coinvolge, genera naturalmente riconoscimento e quindi l’ingaggio delle persone. Le predispone a condividere le proprie competenze ed energie, passando così dall’incertezza e dalla resistenza individuale alla determinazione collettiva, sostenuta dalla chiarezza di una meta condivisa. Rende persone, comunità e aziende generative di idee, competenze, relazioni, speranze, futuro, perché forti di un linguaggio condiviso e guidate da un’Intelligenza collettiva.

Il tema del cambiamento allora non è più fattore di fatica o paura, ma un’opportunità per poter giocare un ruolo da soggetti della Trasformazione, in grado di orientare il cambiamento e non di subirlo. Crea uno scenario generativo che favorisce il mettersi in gioco, il sentirsi parte del problema, non quale atto di accusa che inchioda, ma quale via necessaria per acquisire consapevolezza del proprio potere sugli eventi e per assumere fino in fondo la responsabilità di immaginare le soluzioni.